Mujer Fatale – Obey Giant Shepard Fairey

110,00

MUJER FATALE – OBEY GIANT Shepard Fairey

La donna mascherata, con il viso coperto e parzialmente ombreggiato, è misteriosa. Guarda direttamente lo spettatore con determinazione. La sua etnia è indeterminata; lo spettatore può proiettare la propria identità sulla figura. L’uso della parola “Mujer”, “donna” in spagnolo, e la maschera è un cenno al movimento zapatista nel Messico meridionale, e gruppo armato anti-globalizzazione che si è ribellato al governo messicano chiedendo diritti degli indigeni e democrazia. Gli occhi ricordano a Fairey l’eroina della serie anni ’60 The Avengers Emma Peel, interpretata da Diana Rigg. L’opera è una celebrazione della femminilità, come le donne audaci e assertive interpretate nei film di spionaggio degli anni ’60. Nel 2005 Shepard e sua moglie Amanda sono diventati genitori. In quanto padre di due figlie e sposato con una donna dal carattere forte, Fairey ha affrontato il sessismo rendendo immagini di donne potenti e provocatorie. I suoi ritratti di donne sono in parte una proiezione delle sue figlie, un riflesso di sua moglie e un assalto ai ritratti storici di donne che appaiono nude, impotenti e sottomesse.

Testo del co-curatore di “Facing the Giant: Three Decades of Dissent”, Pedro Alonzo.

Selezione a cura della Tail Online Gallery.

Esaurito

COD: TOG-OG-PR-MF Categorie: , , ,
Aggiungi alla waitlist Ti informeremo non appena il prodotto tornerà in stock. Lascia il tuo indirizzo email per ricevere tutte le informazioni!
[]